Cosa è PagoPA

Il C.S.S.M. ha aderito al sistema nazionale dei pagamenti PagoPa, la piattaforma che consente a cittadini ed imprese di effettuare pagamenti verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità in modalità elettronica, in applicazione del Codice dell’Amministrazione Digitale (art. 65, comma 2, del D.Lgs.  13.12.2017, n. 217, modificato dall’art. 8 comma 4 del D.L. 14/12/2018, n. 135) che stabilisce per le P.A. l’obbligo di aderire al sistema realizzato da AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), così da assicurare l’interoperabilità tra Pubbliche Amministrazioni e Prestatori di Servizi di Pagamento. PagoPA è un sistema di pagamento elettronico che offre l'opportunità, all'utente che usufruisce di un servizio, di scegliere il prestatore del servizio di pagamento (banca, istituto di pagamento, …) ed il canale tecnologico di pagamento preferito. Pagare con PagoPA consente inoltre di conoscere preventivamente i costi massimi dell’operazione da effettuare, di avere garanzia della correttezza dell’importo da pagare e di ottenere immediatamente una ricevuta con valore liberatorio.
Il C.S.S.M. ha adottato il sistema di pagamento per la contribuzione per la frequenza dei centri diurni e residenziale per disabili a gestione diretta (Centro diurno di Mondovì, di Villanova Mondovì e Dogliani e Raf di Bastia Mondovì).

 

Cosa contiene l’avviso di pagamento PagoPA

L’avviso PagoPA è definito da AGiD secondo un modello uniforme per assicurare coerenza e completezza dei contenuti e ottimizzare il layout di stampa, contribuendo alla riduzione della carta.

L’avviso di pagamento è caratterizzato da un Codice Avviso che identifica univocamente il debito e che deve essere riportato negli appositi campi nel caso di transazioni online.

Il C.S.S.M. ha integrato l’avviso di pagamento di AgID con il dettaglio dei conteggi, il bimestre di riferimento, la scadenza e le possibili modalità di pagamento.

 

Trasmissione dell’avviso PagoPA

L’AGiD alla domanda: “Per tutti i pagamenti mi arriverà un avviso cartaceo?” Ha risposto: “No. L’avviso cartaceo è obbligatorio e previsto solo nel caso di notifica di provvedimenti.”.

L’avviso PagoPA verrà preferibilmente trasmesso, se in possesso, tramite posta elettronica. Qualora l’utente voglia utilizzare un differente indirizzo e-mail rispetto a quello conosciuto dall’Ente dovrà comunicarlo a valeria.marchei@cssm-mondovi.it .

Le quote di pagamento verranno trasmesse tramite Poste Italiane solo in caso di attuale indisponibilità di un indirizzo e-mail e solo in via transitoria per il mese di gennaio 2020. I beneficiari dei servizi che non hanno ancora comunicato l’indirizzo e-mail per la trasmissione degli avvisi di pagamento dovranno provvedere entro il mese di gennaio 2020 a valeria.marchei@cssm-mondovi.it .   

 

Scadenza dell’avviso PagoPA

Le quote di pagamento saranno emesse bimestralmente. L’avviso PagoPA riporta la scadenza entro cui effettuare il pagamento.

 

Come si paga l’avviso PagoPA

Attraverso il sistema PagoPA è possibile effettuare il pagamento con le seguenti modalità:

- PRESSO LO SPORTELLO

E’ la modalità “fisica”, per cui occorre recarsi presso le Banche e altri PSP (Prestatori di Servizi di Pagamento) aderenti a PagoPa, ed usare i canali da questi messi a disposizione come ad esempio i tabaccai autorizzati ed il bancomat. Per poter effettuare il pagamento occorre utilizzare il Codice Avviso di Pagamento oppure il QR Code presenti sull'avviso.

Dal mese di giugno 2020 è possibile effettuare il pagamento presso gli uffici delle Poste.

- "ON-LINE"

Il pagamento potrà essere effettuato tramite la piattaforma di PiemontePay al link https://pay.sistemapiemonte.it/epayweb scegliendo tra gli strumenti disponibili, come ad esempio carta di credito, carta prepagata, home banking. Indipendentemente dalla propria banca, il cittadino può scegliere presso quale soggetto effettuare il pagamento e con quale modalità.

Seguire la procedura guidata di pagamento come da Manuale.

Le informazioni sul trattamento dei dati personali, ai sensi del D. LGS. 196/2003 e s.m.e.i. e dell'art. 13 REG. UE 679/2016 per questo sito web sono raggiungibili al seguente indirizzo: https://privacy.nelcomune.it/cssm-mondovi.it

 

Costi PagoPA

Il pagamento tramite PagoPa può prevedere delle commissioni a carico del cittadino. Ogni Prestatore di servizi di pagamento può applicare autonomamente differenti costi, a seconda delle proprie politiche commerciali e delle condizioni contrattuali dell’utente. Le commissioni vengono esposte in modo trasparente al cittadino, il quale può scegliere il soggetto e la modalità a lui più conveniente per effettuare il pagamento.

 

Riferimenti del C.S.S.M.

Per qualsiasi richiesta di informazione e/o chiarimento è possibile scrivere un’email a valeria.marchei@cssm-mondovi.it oppure contattare l’Ufficio Bilancio al n. 0174/676291 nei seguenti orari:

Lunedì e Mercoledì: 8.30 – 13.00 / 14.00 – 17.30

Martedì, Giovedì e Venerdì: 8.30 – 14.00